lunedì 6 giugno 2016

Volbeat – Seal The Deal & Let’s Boogie

"Seal The Deal & Let’s Boogie"

Release date: June 3rd 2016

Label: Universal Music

Style: Metal Rockabilly 

Country: Danimarca

Tracklist: 
1. The Devil’s Bleeding Crown
2. Marie Laveau
3. For Evigt
4. The Gates of Babylon
5. Let It Burn
6. Black Rose
7. Rebound
8. Mary Jane Kelly
9. Goodbye Forever
10. Seal The Deal
11. Battleship Chains
12. You Will Know
13. The Loa’s Crossroad


Dopo anni di pubblicazioni abbastanza scontate e poco incisive, i Volbeat mettono a segno uno fra i migliori dischi del 2016.

Non sappiamo da chi o da cosa sono siano stati folgorati questi danesi, ma è sicuro che ora possono sventolare fieri il loro stendardo crociato come i conquistatori della terra promessa del rock'n'roll.

Passando dal glam rock dei finlandesi Hanoi Rocks all’esuberanza punk dei newyorkesi Ramones, in Seal The Deal & Let’s Boogie non vi è traccia di un attimo di fiacca.  

L’album si apre con una canzone entusiasmante come “The Devil’s Bleeding Crown”, che mette subito in chiaro quanto band come Social Distortion e Bad Religion abbiano lungamente banchettato nelle teste di questi ragazzoni prima di trasformarsi in note.
  
Ritmi frenetici e chitarre blues si esibiscono in un burlesque musicale accattivante come i nomi di donna delle tracce più rappresentative. “Marie Laveau” e “Mary Jane Kelly” sfoggiano tutto il loro sex appeal da pin up, mettendo in bella mostra graziosi riff di chitarra ed altrettanti conturbanti assolo che dietro l’ugola d’ora di Mr. Poulsen tirano fuori una vena cantautorale capace di tenere a battesimo il tocco melodico di Johnny Cash con la vena roots rock del boss Bruce Springsteen.

"My Bliss" e "Black Rose" completano un lavoro straordinario, grazie anche al supporto vocale, nella seconda, dal talentuoso singer Danko Jones. 

Adesso potete anche sbizzarrirvi chiamandolo metal, rock o punk. Qualunque sia la vostra preferenza, fate che per una volta sia sufficiente accettare un disco per quello che è… semplicemente grandioso!!!

8.5/10
Michela (Anesthesia)