venerdì 29 luglio 2016

DREAM THE ELECTRIC SLEEP - Beneath The Dark Wide Sky

"Beneath The Dark Wide Sky"

Release date: 22.07.2016

Label: Mutiny Records Rough Trade

Style: Progressive, Rock, Indie, Shoegaze

Country: Lexington, KY USA

Tracklisting:
01. Drift
02. Let The Light Flood In
03. Flight
04. We Who Blackout The Sun
05. Hanging By Time
06. Culling The Herd
07. The Lst Psalm To Silence
08. The Good Night Sky
09. Headlight
10. Black Wind
11. All Good Things


Provenienti dal Kentucky, i Dream The Electric Sleep, sono la combinazione prog/dark wave più eccitante di questa estate.

Beneath The Dark Wide Sky apre il baule dei ricordi, suoni in grado di catturare le visioni audaci di David Gilmour e Roger Waters proiettandoli brillantemente in un concentrato più moderno di effetti alternative, tra brit pop e post grunge.

Il livello di tensione si alza su "Hanging By Time", in cui linee melodiche pure e radici ben consolidate nell’intricato groviglio post punk lanciano basso e batteria tra le innocenti emozioni degli anni ’80.

La musica dei Dream The Electric Sleep non è da prendere alla leggera, perché sviluppa un percorso d'innovazione tecnica ed intensità psichedelica davvero unico e creativo. 45 minuti progressivi ed altamente contaminati in cui il leader Matt Page dimostra di essere un musicista poliedrico, nonché capace di propagare  le onde rock della sua chitarra per tutte le undici tracce, creando quasi una suite ambient che rivela la vera essenza di un disco compatto e versatile.

Chiunque voglia godere di un compromesso sulla carta impossibile tra alternative rock, dark wave evoluta e prog moderno, scoprirà un ottimo compagno di viaggio per le prossime vacanze estive.

7.5/10
Michela (Anesthesia)

Line Up:
Matt Page (vocals, guitar)
Joey Waters (drums, vocals)