sabato 15 ottobre 2016

DEAF HAVANA - il nuovo singolo ‘Sing’ tratto da ‘All These Countless Nights’


I DEAF HAVANA tornano con il nuovo singolo ‘Sing’ 
tratto da ‘All These Countless Nights’ in uscita il 27 gennaio su So Recordings/Audioglobe

L’album del 2013 Old Souls ha catapultato i Deaf Havana nel gotha del rock inglese. È entrato nella Top 10 della classifica degli album e ha ricevuto recensioni entusiastiche, consentendo alla band di suonare davanti a grandi platee da tutto esaurito, nei principali festival e addirittura di supporto all’eroe del frontman James Veck-Gilodi, Bruce Springsteen.

Ci siamo finalmente sentiti una vera band”, dichiara Veck-Gilodi, dopo che i Deaf Havana sono rimasti ai margini della scena per diversi anni. “Ci siamo sganciati dal mondo emo, dando vita ad un songwriting molto più maturo”. 

Il gruppo ha però anche vissuto momenti difficili a causa di problemi finanziari e di una mancanza di comunicazione all’interno, che l’ha quasi portato a sciogliersi.

Stavo quasi per mollare il colpo”, spiega Veck-Gilodi, “Fondamentalmente non volevo più far parte della band”.

Veck-Gilodi pensava che l’esibizione al Reading & Leeds del 2014 sarebbe servita per pagare i debiti e per dire addio alle scene, ma poi ha capito quando egli stesso e i fan amassero la band. Questo gli ha risvegliato la vena creativa.

Il nuovo singolo,‘Sing’, è il suono di una band che ha canalizzato tre anni di frustrazione nel punto più alto della propria carriera. Ci sono tutte le qualità tradizionali dei Deaf Havana – melodie crescenti, testi arguti, un’inspiegabile abilità nel connettersi emotivamente con gli ascoltatori – e si basa su riff mostruosi, che faranno impazzire il pubblico dei festival della prossima estate.

Anche se il frontman inizialmente pensava che questo riff fosse troppo pesante per funzionare in una canzone dei DH, ben presto si rese conto che servisse alla band per espandere i propri orizzonti.
I Deaf Havana hanno così realizzato ‘All These Countless Nights’, il loro disco più eclettico di sempre. Hanno riorganizzato la squadra con un nuovo management e una nuova casa discografica, So Recordings, distribuita in Italia da Audioglobe e ora sono pronti per spiccare il volo.

A inizio novembre suoneranno di spalla ai Placebo in Germania e a febbraio intraprenderanno un tour da headliner nel Regno Unito.

Questo album ha bisogno di portarci ad un livello più alto”, conclude Veck-Gilodi. “Non necessariamente in termini di classifiche, perché non mi interessa. Semplicemente non vedo l’ora che la gente lo ascolti”. 

‘All These Countless Nights’ è stato registrato e mixato da Adam Noble (Placebo/ Nothing But Thieves) ai famosi Air Studios di Londra e allo studio The Vale, nella provincia inglese.

Tracklisting
1) Ashes, Ashes
2) Trigger
3) L.O.V.E
4) Happiness 
5) Fever
6) Like a Ghost
7) Pretty Low 
8) England
9) Seattle
10) St. Paul's
11) Sing
12) Pensacola, 2013