lunedì 7 novembre 2016

ZEAL & ARDOR pubblicano ‘Devil Is Fine’ su MVKA/Warner il 24 febbraio 2017


Immaginate questa scena: Django di Tarantino sacrifica una capra sul palco mentre, da dietro, intimidatori canti di schiavi tuonano, e stridenti riff di chitarra ardono. Poi una catena tintinna, evocando un’assemblea satanica, e si fa strada attraverso le melodie stranamente familiari del black metal norvegese. Questo mix di generi che ha attirato l'attenzione in rete a partire da aprile 2016 appartiene agli Zeal & Ardor.

Il prossimo album ‘Devil Is Fine’ – in uscita il 24 febbraio 2017 - dal punto di vista tematico si rifà al tipico black metal: rituali, sacrifici umani, fuoco e sangue. Gli Zeal & Ardor portano il blasfemo alle estreme conseguenze, scrivendo spiritual di schiavi in catene. Black metal dalle piantagioni di cotone, insomma.

Dietro gli Zeal & Ardor si nasconde lo svizzero-americano Manuel Gagneux.
Il suo approccio si basa su una storia alternativa e prende il via da due concetti: il cristianesimo è stato imposto a schiavi americani (così come è stato imposto in Norvegia) e il black metal negli anni '90 è cresciuto come una forma di ribellione al monoteismo. Che cosa sarebbe successo se gli schiavi americani si fossero ribellati allo stesso modo? O senza mezzi termini: come suonerebbero degli spiritual satanici?

Il primo doppio singolo, che include la titletrack dell’album ‘Devil Is Fine’ e ‘Children’s Summon’, uscirà in Europa l’11 novembre. I pre-ordini per il disco ‘Devil Is Fine’, descritto da Noisey come “uno dei più intriganti dell’anno”, saranno attivi dallo stesso giorno.

Potete ascoltare la titletrack QUI

Gagneux dichiara, "’Devil Is Fine’ non è stato creato pensando a quante persone avrebbero potuto ascoltarlo. Non vi è alcun compromesso stilistico o studiato a tavolino in esso. Sono solo cose che mi piacciono davvero".

Gli Zeal & Ardor saranno in tour in Europa la prossima primavera. Quando toiletovhell.com gli ha domandato se si sarebbe esibito dal vivo, Gagneux ha risposto: "Mi piacerebbe davvero che fosse un qualcosa a metà tra un concerto e un evento da fuori di testa. Non solo qualcosa di cui la gente non ha mai sentito parlare prima, ma qualcosa che le persone non hanno mai visto prima, lasciandole spaventate e indebolite, ma al tempo stesso affascinate. Questa è la cosa che per cui sto combattendo".

Il 3 maggio 2017 Zeal & Ardor saranno al Lo Fi Club di Milano 


TOUR
14.04.2017 - CH - Basel, Czar Fest

19.04.2017 - FR - Paris, Backstage By The Mill
20.04.2017 - UK - London, Underworld

21.04.2017 - NL - Tilburg, Roadburn Festival

22.04.2017 - DE - Berlin, Urban Spree

24.04.2017 - CZ - Prague, Roxy

25.04.2017 - PL - Warsaw, Hydrozagadka

26.04.2017 - GR - Athens, Kyttaro
03.05.2017 - IT - Milano, Lo Fi Club

04.05.2017 - CH - Geneva, Usine