mercoledì 14 dicembre 2016

PROJEKT MENSCH - Herzblut

"Herzblut"

Release dateon December 09th, 2016


Country: Germany

Style: Industrial Metal

Tracklist:
01. Der Schmerz
02. Dunkelheit
03. Mach mich fromm
04. Ich bringe dich Heim
05. Segne mich
06. Spieglein Spieglein
07. Schuld und Sühne
08. Das Kind
09. Vergeltung
10. Mein Herz


Mentre nel 1984 con il suo Neuromante William Gibson depositava la prima pietra del moderno cyberpunk, i signori del rock elettronico edificavano fortezze ignorando che ancora oggi avremmo parlato di loro.

Sebbene la cosiddetta Neue Deutsche Härte provenga inequivocabilmente dalle lande germaniche, quando si parla di industrial, gothic o EBM, non si può ridurre un calderone tanto profondo ad un genere originario di un solo territorio. Il secondo album dei PROJEKT MENSCH si muove spavaldo lungo i viali oscuri di un dark metal elettronico e dotato di un'identità internazionale, che può mostrare con giustificato orgoglio.
Partendo dalle origini che hanno avuto come capostipite un Manson stellare, fino ad approdare alle degenerazioni più perverse dei Rammstein, il progetto Mensch appare fin da subito avvincente e disturbante.

Herzblut descrive un mondo ipotetico, dove le macchine sovrastano gli uomini e non resta traccia della benché minima forma di morale. Tra atmosfere gotiche ed inquietanti che si sposano con una compattezza di suono molto suggestiva, spicca un cantato imperioso, quasi marziale e soluzioni che spaziano fino al metal più estremo.

Mentre il finale concede inaspettati momenti più melodici, il resto del disco viene fagocitato da un’ondata di metal elettronico che sommergerà chiunque provi ad avvicinarsi, ma a quel punto la morte per annegamento sarà solo l'ultimo dei problemi.

7.5/10
Michela (Anesthesia)