martedì 7 marzo 2017

DISPERSE - Foreword

"Foreword" 

Release Date: on 24 February 2017

Label: Season of Mist


Country: Poland/England 

Style: Progressive Rock / Metal

Track-list:
01. Stay
02. Surrender
03. Bubbles
04. Tomorrow
05. Tether
06. Sleeping Ivy
07. Does It Matter How Far?
08. Foreword
09. Neon
10. Gabriel
11. Kites


Non è facile descrivere la musica di questi Disperse, quartetto polacco-inglese giunto al terzo lavoro.
Capitanati dal chitarrista Jakub Zitecky, un musicista dotato di una tecnica straordinaria nonostante la sua giovane età, i Disperse possono essere definiti progressive rock-metal, ma si tratta di una proposta multiforme che spazia tra vari generi.

I ritmi sono estremamente complessi, le chitarre sono generalmente molto potenti, spesso dall'accordatura ribassata, ma allo stesso tempo si cerca di rendere la proposta fruibile grazie a linee melodiche ariose e arrangiamenti originali.
La prima parte del lavoro è quella più heavy: in “Stay”, “Surrender” e “Tomorrow” King Crimson, Rush e Dream Theater vengono miscelati come in un frullatore impazzito e riletti con sonorità moderne. I soli di Zitecky sono funambolici ma sempre centrati, ben distanti dallo sfoggio di tecnica fine a se stessa di certi guitar heroes.
La seconda parte è invece più pacata e d’atmosfera, come dimostrano “Sleeping Ivy” e “Does It Really Matter How Far?”, in cui dominano trame ambient, arpeggi dissonanti e percussioni elettroniche. “Tether” e “Neon” sono apparentemente i brani più diretti, ma le linee vocali pop nascondono parti strumentali complesse e stratificate.

Foreword è un lavoro tutt'altro che immediato, ma è in grado di svelarsi come una continua fonte di sorprese ascolto dopo ascolto.

7,5/10
Andrea


Line-up
Jakub Zytecki: guitars
Rafal Biernacki: vocals, keyboards
Mike Malyan: drums
Bartosz Wilk: bass

www.facebook.com/disperseofficial