mercoledì 26 aprile 2017

My Own Ghost - Life On Standby

"Life On Standby"

Release Date: April 7th 2017

Country: Luxembourg and Finland

Style: Rock/Pop

Tracklist
01. Life On Standby
02. Everytime I Break
03. Alive
04. 10 Weeks Of Summer
05. If I Stay
06. Don't Say You Love Me
07. No Air
08. The Night Before I Die
09. When Love Is Not Enough
10. Hope

Nonostante la traccia di apertura e title track, abbia voluto sviluppare intorno a sé quell'aurea malinconica e disarmante, Life On Standby dei My Own Ghost sembra non aver ben chiaro cosa voglia fare da "grande".
Se da un lato è sempre più difficile differenziarsi nel panorama rock moderno cercando di proporre soluzioni musicali sempre più convincenti, dall'altra, la ricerca spasmodica di staccarsi dalla propria natura musicale può rivelarsi assai più pericoloso.

Le nuove melodie tessute dal quintetto infatti si presentano deboli e fin troppo prevedibili, soprattutto nei brani cosiddetti di spicco, dove vengono gettati a casaccio elementi power metal ed un po' di alternative rock così da rendere il piatto presentabile senza sforzarsi di renderlo anche gustoso.
C’è poi la voce di Julie Rodesch, che potrebbe avere un enorme potenziale se solo non si limitasse ad eseguire il compitino ricalcando le solite tonalità dall’inizio alla fine, notevole infatti lo sforzo nelle canzoni più coinvolgenti come "Don't Say You Love Me" ed il brano di chiusura "Hope", dove finalmente oltre a fare capolino ottimi riff di chitarra e buoni arrangiamenti, si vede anche la mano di Hiili Hiilesma e Svante Forsbäck fino a qui poco determinanti.

La sensazione di trovarsi di fronte all'ennesima minestra riscaldata è fortissimo, per quanto ci siano degli ottimi spunti per migliorare e migliorarsi, la strada è ancora lunga.
A loro la scelta di intraprendere quella giusta, ed a noi quella della pazienza.

5.5/10
Michela

Line-up:
Julie Rodesch - Vocals
Fred Brever - Guitars
David Soppelsa - Guitars
Joe May - Bass
Michael Stein - Drums

https://www.facebook.com/myownghostofficial