venerdì 30 giugno 2017

Hidden Lapse - Redemption

"Redemption" 

Release Date: on 2nd June 2017


Country: Italy

Style: melodic metal

Track List:
Prologue Dead Woman Walking S.V.
Silent Sacrifice 70
Interlude The Right To Remain Silent S.V.
Drop 70
Lucid Nightmare 70
Pure 70
Redemption 70
Interlude The Last Meal S.V.
Compassion 70
Awareness 70
Epilogue Mercy Upon Your Soul


Buona la prima.
Tra modernità e tradizione, Redemption, l’album di debutto degli italiani Hidden Lapse, fa capolino nel panorama del progressive metal contemporaneo con circospezione, ma anche lasciando intravedere tutte le carte in regola per poter competere nell'affollato panorama europeo.

Innamorati delle atmosfere più ricercate di un certo female fronted metal d’autore (Epica e ReVamp) ed affascinati dal virtuosismo del power/prog più oscuro (Kamelot e Symphony X), gli Hidden Lapse hanno creato un disco che rappresenta la sintesi perfetta di passione, dolore, oscurità e forza mentale. Un album da gustare tutto d’un fiato, in cui la voce di Alessia Marchigiani aggiunge un fascino austero e controllato ad ogni verso, mentre la chitarra di Marco Ricco disegna geometrie sonore sempre molto orecchiabili.
Per il resto, viene concesso largo spazio alla ragguardevole cifra tecnica dei musicisti, puntuali e precisi nel confezionare atmosfere cerebrali, ma anche astuti nel recuperare piccole citazioni di band come After Forever e The Gathering, lasciando sedimentare nelle nostre anime un piacevole senso di déjà vu.

L’equilibrio è il punto di forza del trio: semplificato il loro approccio a musica e testi rispetto alla media delle produzioni estere, gli Hidden Lapse hanno trovato la formula giusta per interpretare in modo personale un genere che non sfiorirà mai. 

7.5/10
Michela (Anesthesia)

line-up:
Alessia Marchigiani – Vocals 
Marco Ricco – Guitars 
Romina Pantanetti – Bass