lunedì 12 giugno 2017

IL TEMPIO DELLE CLESSIDRE - Il Ludere

"Il Ludere"

Release Date: on 04th May 2017


Country: Italy

Style: Progressive Rock

Tracklist:
1. Le Regole Del Gioco
2. La Parola Magica
3. Come Nelle Favole
4. Dentro La Mia Mente
5. Spettro Dal Palco
6. Prospettive
7. Manitou
8. Nuova Alchimia
9. La Spirale Del Vento
10. Gnaffe’

Il Tempio Delle Clessidre” era un brano dei Museo Rosembach, tratto da quel clamoroso capolavoro che è “Zarathustra”, del 1973. Oggi Il Tempio Delle Clessidre è anche il nome di una band genovese giunta al terzo album, ennesimo esempio di vitalità della scena prog italiana. 

Fondati dalla tastierista Elisa Montaldo e da Stefano Galifi, vocalist dei citati Museo Rosembach (presente solo nell’esordio del 2010), con “Il Ludere” ci propongono un lavoro che attinge a piene mani dalla tradizione prog italiana e la rielabora con personalità. 
Preceduta da una breve intro, “La Parola Magica” dà il via alle danze in maniera vivace e trascinante, il Banco Del Mutuo Soccorso può essere un punto di riferimento, la ricchezza degli arrangiamenti e le eccellenti capacità dei musicisti proiettano il brano a livelli altissimi. “Come Nelle Favole” accentua i toni hard, Francesco Ciapica dimostra di avere una voce notevole, dal timbro non troppo distante da quello del suo predecessore. “Spettro Dal Palco” è il singolo estratto e tiene fede al titolo con un rock tratrale e dai toni drammatici. Stupenda “Prospettive”, brano maestoso e sfaccettato, dotato di una grande forza espressiva. “Manitou” è più vicina alla classica forma-canzone, ma si conferma su livelli di eccellenza. Nei quasi 9 minuti di “La Spirale Del Vento” ritroviamo le atmosfere indimenticabili di “Zarathustra” con numerosi cambi di tempo e qualche ricordo crimsoniano; la conclusiva “Gnaffe” è invece un divertissment medioevale un po’ fuori contesto (e infatti va considerata come una bonus track, presente solo su cd).

Il Ludere è uno dei più brillanti esempi di prog italiano del 2017, che tutti gli appassionati non dovrebbero lasciarsi sfuggire.

8/10
Andrea

Line-up:
Francesco Ciapica – vocals
Giulio Canepa – guitar
Elisa Montaldo – keyboards
Fabio Gremo – bass
Mattias Olsson – drums