venerdì 30 gennaio 2015

UNREDEEMED - AMYGDALA RECENSIONE



Uscito il 5 gennaio per la Buil2Kill Records, Amygdala degli italiani Unredeemed ha tutte le carte in regola per catturare l'attenzione degli ascoltatori più esigenti, alla costante ricerca di un sound duro, potente, scolpito nella pietra a colpi di martello (perché uno scalpello sarebbe davvero poca roba a fronte di un progetto di questo genere!).

Mixando alla perfezione influenze musicali che toccano il death, il thrash, l'hardcore, il tutto condito con la presenza di black metal, gli Unredeemed ci conducono in una terra bombardata da suoni violenti attraverso la voce di GMG, che sa esplodere nelle orecchie con la deflagrazione di una granata. Aggressivi sono anche i riff, quasi devastanti nella loro grandiosa potenza, un drumming furente ed un uso del basso che amplifica la sensazione di trovarsi nel mezzo di un uragano capace di strapparti la colonna vertebrale.

Tra le dieci canzoni proposte in questo full-lenght, spiccano senza ombra di dubbio New World (DIS)Order, un riassunto fatto brano di tutta la potenza distruttiva della band, come anche No Name Maddox, nella quale sembra assistere ad una vera e propria lotta tra le voci grazie anche alla più che mai gradita presenza di Steve Sylvester (fondatore del gruppo Horror Metal DeathSS). Forse, però, la vera essenza della band si condensta tutta in Undreemed I am, il vero manifesto del gruppo, che chiude in bellezza un album dall'enorme potenziale.

La violenza è assicurata e l'energia certo non manca. Se il primo impatto è quello di trovarsi dentro ad un disco dei Pantera o dei Lamb of God, la seconda sensazione che subito prende il sopravvento è quella di essere davanti ad una grande prova non solo tecnica, ma anche ad una estrema dimostrazione di passione e talento.

Amygdala racchiude in sé la potenza devastante di una testata nucleare, ma c'è di buono che al suo attacco si sopravvive: perché ne vogliamo di più!

7.5/10

Dora



Tracklist:
01. Drinking with the Devil
02. Lack of Luck
03. The Art of War
04. The Stone
05. Burning City
06. No Name Maddox
07. New World (DIS)Order
08. Questions
09. Cleaning out My Grave
10. Unredeemed I Am