venerdì 13 gennaio 2017

Damage Limit - Crank

"Crank"

Release DateJanuary 13rd 2017

LabelSecret Entertainment

Country: Finland 

Style: Hard Rock

Tracklist:
Free To Believe
Without You
Struck Down
Graveyards
No Reason
1000 Times
You Can’t Save Me




Se nelle vene ti scorre il sangue di Hanoi Rocks e Backyard Babies, non puoi sottovalutarlo. Così, dopo aver attraversato i normali momenti di impasse che spesso costringono moltissime band a desistere dal continuare a fare musica, i finlandesi Damage Limit si sono rimessi in pista rivendicando una infinitesima parte di quel palcoscenico rock 'n roll che incendiò gli anni 80'.

L'album esplode subito con l'opener "Free To Believe" un inizio funkeggiante che scivola lungo il muro imponente delle due chitarre intrise di Viina e Jack Daniels.

"Without You" continua nella stessa direzione, mantenendo l'energia e l'atteggiamento spavaldo dei classici pezzi hard rock. L'album cambia leggermente ritmo verso la metà, svestendo i panni glam rock che innamorarono perfino il chitarrista storico dei Guns Izzy Stradlin, a quelli più bluesy alla Bon Jovi.

Una linea di basso forte e dominante dà una sensazione di modernità a tutto il disco, mentre le parti vocali, a volte gettate un po' a casaccio finiscono per tornare indietro fino al rock anni 50'.

Questo album è così dannatamente vicino al suo stile che soddisferà anche quei fan che oggi stanno attendendo la reunion dei Guns 'n Roses come se fosse l'unica cosa imprescindibile del nuovo anno.
Noi vi consigliamo di ascoltarli, potreste averne bisogno dopo il concerto.

“Pohjanmaan kautta!”

7/10
Michela (Anesthesia)

Line-up:
Samu Peltonen (Guitars/Vocals)
Mikael Tiiro (Guitars)
Riku Pessinen (Bass)
Teemu Hassel (Drums)