venerdì 30 settembre 2016

BARISHI - Blood from the Lion's Mouth

"Blood from the Lion's Mouth"

Release Date: 16 september 2016


Label: Season Of Mist

Country: United States

Style: Dark modern metal

Tracklisting:
1. Grave of the Creator
2. Blood from the Lion's Mouth
3. The Great Ennead
4. Death Moves in Silence
5. Master Crossroads, Baron Cemetery
6. Bonesetter
7. The Deep
8. The Spectral Order




Chitarre spesse come cavi di acciaio e texture calde, dipingono paesaggi selvaggi e psichedelici che introducono il primo vero album in studio dei Barishi. La band del Vermont infatti, dopo un discreto successo avuto con il primo omonimo EP del 2013, conferma quanto di buono già proposto.

Pur mantenendo una propria inclinazione oscura, brani come “Blood from the Lion's Mouth” e “The Great Ennead” sgretolano la sfacciataggine con la quale viene proposto un dark più moderno mettendo in evidenza la propria vulnerabilità dinanzi alla vecchia scuola metal - le voci cavernose, i canti corali, rendendo tutto la archetipiche di un blues malandato riarrangiato in chiave digitale.

Musicalmente è un album energico, intriso di passaggi interessanti con richiami autorevoli a giovani ragazzi come Mastodon e Thin Lizzy, ma ancora di più risalta l’apparente leggerezza con la quale le chitarre introducono i ritornelli e la potenza malinconia progressive con la quale gli stessi vengono conclusi.

I nove brani si amalgamano alla perfezione senza annoiare, senza sottovalutare una solidità di una band che si sta imponendo come fra le più apprezzabili del panorama dark moderno. 

7.5/10
Michela (Anesthesia)

Line-up
Sascha Simms: vocals
Graham Brooks: guitar
Jon Kelley: bass
Dylan Blake: drums

www.facebook.com/barishiband