venerdì 12 gennaio 2018

The Modern Age Slavery - Stygian

"Stygian"

Release Date24 November 2017

Label: Innerstrength Records 

Country: Italy

Genre: Death Metal

Track List:
1. Prelude to an Evolution

2. The Reprisal Within
3. Miles Apart
4. The Theory of Shadows
5. The Place We Call Home
6. A Stygian Tide
7. The Hollow Men
8. Regression Through Unlearning
9. Sandblasted Skin (Pantera Cover)


Nel 2013 con l'album "Requiem For Us All", i The Modern Age Slavery riscossero un'enorme consenso di pubblico e critica. Non male se pensiamo a quanto siano esigenti ed abitudinari i fan del death metal.

Prima che si chiudesse il sipario sul 2017 i nostri hanno pubblicato una nuova macchina da guerra intitolata Stygian.
Un death metal cruento, con elementi di metalcore tecnico ed occasionali accenni al black metal che si avviluppano ad una consistenza lirica di rara bravura che i cambi di line up che si sono susseguiti negli anni non hanno minimamente scalfito.


Stygian rappresenta la loro vera identità musicale, quella che poche band sono riuscite a  cucirsi addosso come una seconda pelle, fatta di accelerazioni che ti lasciano senza respiro, ma anche di intermezzi melodici dell'anima europeista più dolce. 
Camminando sull'immaginario filo di lana che separa i maestri del genere dal qualunquismo generale, i The Modern Age Slavery sfoderano un equilibrio tecnico tattico davvero fuori dal comune.

Paradossalmente la cover dei Pantera "Sandblasted Skin" risulta la meno coinvolgente, questo a suggello di un lavoro professionale che ha bisogno di esternare tutta la propria personalità.

7.5/10
Michela (Anesthesia)

www.facebook.com/tmasofficial/