mercoledì 4 maggio 2016

Muschio - Zeda

"Zeda"

Release Date: April 22nd, 2016 


Country: Italy

Style: Noise Rock / Fuzz / Instrumental

Track List:
1. Laboratorio Lacrime
2. La Custre
3. Fuzz Ceremony
4. Scure
5. Burian
6. Lama
7. Fungus
8. Emma
9. Butterfly Fever


Mai il rock italiano è stato cosi psichedelico.

I Muschio tornano nuovamente a stupire. Dopo l’ottimo debutto con il primo full-lenght "Antenauts", i ragazzi di Verbania rimettono tutto in discussione continuando a sperimentare nuove sonorità con Zeda.

L’impronta stoner rock è ancora ben presente, così come quel retro gusto amaro dei synth che scivolano delicatamente in un mix letale di prog rock e blues che tra le pietre roventi del deserto californiano hanno estratto questo diamante puro.

Il resto del disco non è da meno. Ci si imbatte, man mano che si prosegue in perle come "Fuzz Ceremony", fino a "Butterfly Fever", che oltre a concludere l'album, racchiude in sé tutta l’essenza del suono dei Muschio, una miscela coesa di soul che si distingue per la linea classica delle chitarre, proseguendo il cammino di una progenie che dagli anni settanta ad oggi ha assaporato la magniloquenza del folk, la spavalderia del punk, filtrando , goccia dopo goccia, la voglia di conquistare il mondo.

Zeda è un treno pronto a deragliare per farci raggiungere luoghi posti ai confini del mondo e noi siamo pronti... a saltarci sopra.

7.5/10
Michela (Anesthesia)

Line Up:
Fabio Poggiana (guitar)
Rino Sorrentino (drums) 
Alberto Corsi (guitar)