martedì 17 febbraio 2015

36 CRAZYFISTS:"Time and Trauma" - Recensione

36 CRAZYFISTS "Time And Trauma"
Data pubblicazione: 17 febbraio
Spinefarm Records

Track list:
01. Vanish
02. 11.24.11
03. Sorrow Sings
04. Lightless
05. Time And Trauma
06. Also Am I (il video ufficiale)
07. Translator
08. Silencer
09. Slivers
10. Swing The Noose
11. Gathering Bones
12. Marrow
13. Edge Of The End
14. I Erase


Anche per una band con oltre vent’anni di carriera viene il momento di fare un bel restyling per rigenerarsi.

Ecco perché Spinefarm Records, che da sempre mostra di avere particolare occhio per queste cose, ha messo sotto contratto i 36Crazyfists per la pubblicazione del loro nuovo album, dopo quattro anni di silenzio.

Per quelli che hanno vissuto la NuMetal Generation e per tutti gli amanti dell’hardcore nel senso più ampio del termine, Time and Trauma rappresenterà un corroborante ritorno al passato.

Lunatiche, frenetiche, adolescenziali, le 14 tracce sfrecciano velocissime prendendo ognuna un percorso diverso, ma convergendo alla fine tutte su di un unico binario stilistico comune al genere, senza far comunque diventare l’album nell'insieme troppo complesso.

Un risveglio, quello degli orsi di Alaska, che sarà in grado di rapirvi, scoraggiarvi e rinvigorirvi allo stesso tempo, grazie anche al ritorno dietro al basso di Mick Whitney, e di una voce pulsante e piene di energia, quella del loro frontman Brock Lindow, capace di prendere il sopravvento anche su qualche piccola imperfezione ancora da sistemare.


Time and Trauma sarà come una scarica di adrenalina nel momento più rilassante della vostra giornata, da provare.

7/10

Michela