mercoledì 9 maggio 2018

Violino folk in amalgama psichedelica nel black metal degli HANORMALE


Zrcadlo, già al violino nei Trewa, Celtic Harp Orchestra e Furor Gallico (session live dal 2015 al 2017) come Filippo Pedretti, entra in veste ufficiale negli Hanormale.
La band fuori dagli schemi dedita ad un sorprendente personalissimo black metal di stampo avanguardistico ha trovato in Zrcadlo quel pizzico di folk che mancava al progetto, inserendo le doti del violinista in un contesto psichedelico e sperimentale.
Il metodo compositivo innovativo della band ha permesso massima espressione artistica al nuovo membro contestualizzando in modo impeccabile il suo personale background e la sua anima.

Il risultato sarà presto fruibile nel terzo disco della band, in uscita per Dusktone.

Arcanus Incubus dichiara:
Ho trovato in Zrcadlo quella musicalità folk che ancora mancava al disco, abbiamo lavorato in grande armonia e siamo riusciti ad arrangiare e registrare tutte le sue parti in pochi giorni.
Insieme a Mox Cristadoro, Deimos, Dirac Sea, Aldous, Luca Rampini e ai vecchi componenti Marco Zambruni, Ste Naked, G/Ab ed Emiliano Bazzoni stiamo creando un concentrato emozionale immenso e non vediamo l’ora di terminare le registrazioni per consacrare questo terzo disco.