mercoledì 2 agosto 2017

PÄNZER - pubblicheranno il nuovo album "Fatal Command" il 6 Ottobre!


Tirate fuori i denim e preparatevi: sono tornati! Due anni e mezzo dopo il noto "Send Them All To Hell", i salvatori dell'heavy metal PÄNZER, pubblicheranno il 6 Ottobre "Fatal Command" su Nuclear Blast, e il disco rappresenterà ciò che i quattro membri della band hanno in comune - l'amore per il "pure fuckin' heavy metal".

"Rendiamo omaggio ai nostri esordi e all'era del NWOBHM," commenta Schmier. "Le nuove canzoni sono più veloci, più pesanti, catchy e anche più melodiche, senza cadere nel commerciale. Vogliamo mantenere vivo il vecchio e originale spirito del metal."

"Fatal Command" vive e respira heavy metal come pochi album recenti hanno fatto negli ultimi anni. E' un disco nel quale la musica tempestosa, l'artwork provocatorio e la critica sociale di Schmier si uniscono sotto un'indistruttibile corazza metallica, grazie al Little Creek Studio di Basilea, Svizzera. I PÄNZER preferiscono premere sull'acceleratore e concentrarsi sul picchiare più forte possibile. "Fatal Command" veste con orgoglio lo stemma che manca a molte band recenti, una coraggiosa dichiarazione contro i poser. I  PÄNZER fanno un solenne giuramento su "Fatal Command": saranno sempre fedeli all'heavy metal nel bene e nel male, in salute e in malattia. Lo ameranno e onoreranno per tutto il resto della loro vita finchè morte non li separi. Amen!"

Dopo la separazione da Herman Frank (ACCEPT), i PÄNZER hanno chiamato Pontus Norgren degli HAMMERFALL per supportare la loro battaglia, come anche V.O. Pulver (G.U.R.D., POLTERGEIST) alla chitarra, che aveva già aiutato negli ultimi live show ed è ora diventato un membro fisso dei PÄNZER. "Dopo aver prodotto il debutto con i PANZER, i ragazzi mi hanno chiesto di aiutarli con i live per offrire un doppio attacco sul palco," ricorda V.O. Pulver. "Ovviamente ho accettato di scatenarmi con i miei amici. E quando si è mostrata la possibilità di diventare un membro permanente, non ho esitato ad accettare e ora non vedo l'ora di suonare come durante la mia giovinezza!" Anche Pontus era altrettanto emozionato all'idea di entrare a far parte di questa macchina heavy metal: "Non è stata una decisione difficile quando mi hanno chiesto di unirmi ai PÄNZER, è stato un deciso SI'! Creare musica con grandi amici è la cosa più importante nel mio mondo e in questa band, divertirsi suonando, è il massimo."