giovedì 2 luglio 2015

Pulvis Et Umbra – Implosion Of Pain Recensione

Pulvis Et Umbra – Implosion Of Pain

Label: Pavement ent. (US) / Soulfood ent. (Germany)


Tracklist:
1. Lift Off
2. Lost Moon
3. End Of Emptiness
4. Implosion Of Pain
5. ... 'til It Keep Me Awake
6. Psicostasia
7. Soul Vertigo
8. Ordinary Scars
9. Lullabye
10. Look Through The Eyes


Si dice che nella vita chi fa da sè fa per tre. Questo potrebbe calzare a pennello per la nostra one man band di oggi.

I Pulvis Et Umbra, ovvero Damy Mojitodka chitarrista fondatore discendente ed unico superstite di un progetto nato ben oltre dieci anni fa in terra lombarda, ha deciso di andare avanti con le sue idee e di pubblicare, nonostante la propria stirpe si sia man mano disintegrata sotto i suoi occhi, un album che ha visto la luce lo scorso 23 settembre.

Implosion Of Pain ha tra le sue maggiori doti quella di suscitare quell’interesse naturale che ogni elemento sprigiona nella sua forma più grezza mantenendo così alta la concentrazione di chi dall'altra parte sta ascoltando.

I numerosi cambi di line up che hanno portato alla decisione di intraprendere una carriera solista hanno fortemente influenzato il percorso stilistico di questo ragazzo, le contaminazioni doom dei primi anni '90 nei riff, i luoghi esplorati che hanno generato un fiume in piena di parole e note, lo hanno portato a completare un disco dall’anima fortemente thrash e dallo spirito death. Pur non andando alla ricerca di una verosimile catalogazione del suo genere ed avendo ancora molta strada davanti per raffinare la propria tecnica, il suo creatore osserva con attenzione il mondo che lo circonda aumentando l'urgenza di mostrarsi in tutta la sua potenza.

Nonostante l'apparente ruvidità, Implosion Of Pain rimane concentrato su un suono incredibilmente basso e profondo permeando l'aria di assoli di chitarra come fossero tanti piccoli cristalli di zolfo.

Curiosando fra i precedenti lavori, questo album ha subito una notevole accelerata che scuoterà sicuramente gli animi di chiunque sia interessato ed abituato a masticare un certo stile musicale.

6.5/10
Michela

LINE UP:
Damy Mojitodka - All Instruments / All Vocals

RECORDING, MIXING, MASTERING:
Try Studios

BOOKING:
info@fullmetalservice (Stjepan)
PRESS OFFICE:
marjo@metalrevelation.com (Marjo Verdooren)